oria milano

Christian Benda  direttore d’orchestra

 

Direttore d'orchestra e compositore, Christian Benda dirige regolarmente nelle più importanti capitali europee della musica come Parigi, Londra, Milano, Roma, Bucarest, Vienna, Varsavia, Praga, Budapest nonché in Asia, America del Nord e America Latina. Il suo debutto è con l'Orchestra Sinfonica di Praga e seguito è ospite dei Virtuosi di Mosca, dell'Orchestra da Camera di Praga, di Stoccarda, di Losanna, d'Auvergne, di Cannes, della Filarmonica di Lviv, di Münster, della Filarmonica Janáček, della Filarmonica Slovena, dell'Orchestra Sinfonica di Belgrado, dell'Orchestra Nazionale dell'Opera Polacca, della Orchestra  della  Radio  di Bucarest, dell'Orchestra della Radio di Shanghai, dell'Orchestra dell'Ulster, dell'Orchestra Sinfonica Ungherese. È primo direttore ospite dell'Orchestra Filarmonica di Torino.


Dopo una lunga collaborazione con l'Orchestra da Camera di Praga diventa Direttore Musicale ed Artistico della Prague Sinfonia Orchestra, fondata da Václav Havel, con cui registra l'integrale delle Ouverture di Schubert e di Rossini.


Grande appassionato di musica vocale, Benda dirige cantanti famosi quali Cheryl Studer, Simon Estes, Barbara Hendricks, con cui compie numerose tournée in America, Europa e Asia, e con Renée Fleming e l'Orchestra Sinfonica di Praga con cui dirige i concerti celebrativi dal Presidente Václav Havel.


Suoi partner musicali sono stati fra gli altri Josef Suk, Vladimir Spivakov, Paul Tortelier, Norbert Brainin, Pierre Amoyal, François-René Duchâble, Marcello Viotti, Paul Badura-Skoda, Matthias Bamert, Milan Horvat, Bruno Giuranna, Yan-Pascal Tortelier, Thierry Fischer, Lazar Berman, Michel Béroff, Till Fellner, Michaïl Rudy, Cristina Ortiz, Philippe Entremont, Boris Pergamenchikov, Marc Coppet, Jean-Philippe Collard, Paolo Restani, Uto Ughi.


Collabora spesso con attori e registi quali Maddalena Crippa, Andrea Jonasson, Hertha Schell, Peter Uray, Brigitte Quadlbauer e Erika Pluhar del Wiener Schauspielhaus e del Volkstheater.


Partecipa a numerosi Festival Internazionali tra cui Schwetzingen, Echternach in Lussemburgo, La Roque d'Anthéron, Parigi (Cité de la Musique), Primavera di Praga, George Enescu a Bucarest, Wratislavia Cantans (Polonia), Campos do Jordão (Brasile), Hong Kong Arts, Klangbogen Wien e Wiener Festwochen, Styriarte e Steirischer Herbst (Austria), Shanghai, Singapore, Kuala Lumpur e Rio de Janeiro.


Vanta una ricca produzione discografica che va da Bach fino alla musica del 20° secolo e comprende le opere complete per pianoforte e orchestra di Frank Martin con Paul Badura-Skoda (Bestenliste der Deutschen Schallplattenkritik),  i  Concerti  per violino di Franz  Josef  Haydn  con

Jean-Jacques Kantorow, L'Offerta Musicale di Johann Sebastian Bach, le Sinfonie di Amburgo di Carl Philipp Emanuel Bach, così come le composizioni orchestrali di Malipiero e Casella.


Di particolare interesse le registrazioni di opere dei compositori Benda del 18° secolo come le Sinfonie e i Melodrammi di Jiří Antonín Benda con l'Orchestra da Camera di Praga e due volumi di Concerti per violino e per viola di František e Jan Jiří Benda con Josef Suk come solista.


La televisione ceca ha prodotto un film documentario La famiglia Benda ai nostri giorni. Realizza numerose registrazioni per radio e televisioni internazionali quali BBC, Radio Luxembourg, Radio France, ORF, Hessischer  Rundfunk, SWR, TV Cultura (Brasile) e per l'emittenza televisiva Ceca, Polacca, Slovena, Serba, Ungherese e Cinese.


In qualità di compositore, Benda elabora il concetto di micro-opera, in cui accorda pari importanza all'aspetto scenico e a quello musicale. Sue composizioni vengono eseguite al Wiener Konzerthaus e alla Smetana Hall di Praga con Renée Fleming e riprese dalla televisione ceca in occasione di un concerto in onore di Václav Havel. Il cineasta Vojtěch Jasný gli ha chiesto di comporre la musica dei suoi prossimi film.



www.christianbenda.com

www.praguesinfonia.com