oria milano


Alexandra Conunova    violinista

 

Alexandra Conunova si è imposta all’attenzione del pubblico e della critica vincendo il Primo Premio al Concorso Joseph Joachim di Hanover nell’autunno 2012 Nel 2015 ha vinto il Terzo Premio al Concorso Tchaykowski di Mosca. E’ inoltre una laureata del  Borletti-Buittoni Trust 2016 a Londra e ha vinto il Premio Max-D.Jost sempre nel 2016.

Da allora Alexandra ha suonato con molte orchestre importanti quali : Mahler Chamber Orchestra, Orchestra della Svizzera Italiana, NDR Hannover, Radio Saarbrück, Mariinski Orchestra, Camerata Bern, Orchestra del Teatro Regio di Torino, Orchestra di Siviglia, Orchestre de Toulouse, Stuttgart e Vienna Chamber orchestras, diretta da Valery Gergiev, Theodor Curentzis, John Axelrod, Vladmir Spivakov, G. Noseda. E’ stata in tournée in Giappone  con la Filarmonica di Mosca e Yuri Simonov, e in tour con Laurence Equilbey e la sua Insula Orchestra a Budapest, Aix en Provence, Parigi, Londra.

Alexandra ha già suonato in numerosi Festivals internazionali : Verbier, Montreux Septembre Musical, Gstaad, BBC London, Ferrara Musica, Accademia di Santa Cecilia a Roma, Hamburg Martha Argerich Festival, Bonn, Colmar, Menton, Radio France Montpellier, Aix-en -Provence Festival de Pâques, les Folles Journées di Nantes e Tokyo…e ha suonato musica da camera con Michail Lifits, Renaud Capuçon, Edgar Moreau, David Kadouch, Andreas Ottensamer, Gérard Caussé, Boris Brovtsyn, Jean Rondeau…

E’ stata insignita in patria del titolo di « Maestro delle Arti » dal Presidente della Moldavia.


Ha fondato « ArtaVie » ,una fondazione benefica nel suo paese natale  per aiutare i disabili e i giovani musicisti.

Ha inciso le Sonate per violino e pianoforte di Prokofiev con Michail Lifits (Aparté) e il Triplo Concerto di Beethoven con la Insula orchestra e Laurence Equilbey, (Erato).

Alexandra Conunova suona il violino " Guarneri del Gesu " ca.1730 " von Vecsey "

www.conunova.com